Dopo aver affrontato una furiosa tempesta sul fiume, i sette Fantastimici decidono di vivere sulla loro barca, che hanno ridipinto con tutti i colori dell’arcobaleno. Si divertono, si rilassano, hanno abitudini differenti e gusti precisi in fatto di regali (la loro amica LEI lo sa bene).
Se verrete invitati a fare uno spuntino sul ponte sotto la luna piena, vi offriranno gustose bollicine fritte, li vedrete giocare, tuffarsi…
Ma come tuffarsi?! I gatti odiano l’acqua… non sanno nuotare…
Lo dite voi. Qualcuno no, ma qualcuno invece sì.

Per fortuna! Perché questa volta i Fantastimici si sono infilati in un’avventura davvero pericolosa (che c’entrino i tremendi CatBuster, di professione accalappiagatti?)
Quello che sappiamo è che hanno bisogno urgente di aiuto e di qualcuno dotato di sangue freddo, in grado di seguire tracce, indizi…

S.O.S – 7 FANTASTIMICI CERCANO URGENTEMENTE FANTASTI-AMICI DISPOSTI A DIVENTARE DETECTIVE PER AIUTARE LEI A SALVARLI – STOP

Per sapere come 7 pigrissimi Spaparanzi sono diventati i nostri 7 Fantastimici leggete:
I FANTASTIMICI E LA TEMPESTA SUL FIUME

Per sapere se e come se la caveranno dopo l’avventura della luna piena, leggete:
I FANTASTIMICI E LA MARMELLATA ARROSTO

I Fantastimici non finivano di stupirmi. 
Sapevano nuotare (beh, non proprio tutti). 
Sapevano fare i detective. Sapevano usare righelli
e compassi per costruire quello di cui avevano bisogno.

Nelle librerie a Gennaio 2019

progetto e testi
Laura Magni ha scritto per bambini e ragazzi libri editi da Carthusia, La Coccinella, Piccoli, AMZ, De Agostini Ragazzi, oltre a sceneggiature e a progetti multimediali.
Ha vinto due premi Andersen.
Ha pubblicato alcuni di questi lavori – tra cui piccoli libri pop-up, due libri-teatrino
(Il teatrino delle fiabe e Il teatrino di Natale) e la raccolta di Storie della buonanotte al grande albero, tradotta in molte lingue – insieme a Giulia Orecchia.

illustrazioni
Giulia Orecchia lavora dal 1980 come illustratrice e autrice, prevalentemente per l’infanzia.
Ha illustrato testi di grandi autori (Italo Calvino, Gianni Rodari, Andrea Camilleri, David Grossman, Bruno Tognolini, Giusi Quarenghi e ovviamente Laura Magni), copertine, poesie.
Ha progettato giochi, libri-gioco e pop-up. Ha vinto tre volte il premio Andersen. È stata ospite d’onore alla XXXIII Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia di Sàrmede.