Spaparanzi li chiamano, figuratevi! Perché questi 7 gatti se ne stanno spaparanzati tutto il giorno in un cortile a non fare niente. Gli inquilini se li Copertina del librotrovano sempre tra i piedi, li detestano e finiscono per cacciarli via, nonostante il rischio che cadano nelle grinfie dei pericolosi accalappiagatti: i CatBuster.
Ma c’è una bambina che li ama moltissimo, li cerca dappertutto e li difende meglio che può. I mici la chiamano LEI.
LEI è curiosa e coraggiosa, corre sempre in loro aiuto, ma cosa succede quando ci si mettono di mezzo una tempesta che la fa ammalare, un fiume che si gonfia e diventa minaccioso e i CatBuster che percorrono la città fiutando le tracce dei gatti di strada?
Potremo contare su altri alleati? Troveremo rinforzi?
Seguite la prima avventura di questi 7 gatti e li vedrete diventare così risoluti, divertenti, fantasiosi, buffi, travolgenti che capirete da soli perché li abbiamo chiamati FANTASTIMICI!

DIVENTATE FANTASTI-AMICI DEI FANTASTIMICI! 
SEGUITELI ANCHE NELLE LORO PROSSIME AVVENTURE:

– I Fantastimici e l’avventura della luna piena
– I Fantastimici e la marmellata arrosto.

 

 

Compralo qui

progetto e testi
Laura Magni ha scritto per bambini e ragazzi libri editi da Carthusia, La Coccinella, Piccoli, AMZ, De Agostini Ragazzi, oltre a sceneggiature e a progetti multimediali. 
Ha vinto due premi Andersen. 
Ha pubblicato alcuni di questi lavori – tra cui piccoli libri pop-up, due libri-teatrino 
(Il teatrino delle fiabe e Il teatrino di Natale) e la raccolta di Storie della buonanotte al grande albero, tradotta in molte lingue – insieme a Giulia Orecchia.

illustrazioni
Giulia Orecchia lavora dal 1980 come illustratrice e autrice, prevalentemente per l’infanzia. 
Ha illustrato testi di grandi autori (Italo Calvino, Gianni Rodari, Andrea Camilleri, David Grossman, Bruno Tognolini, Giusi Quarenghi e ovviamente Laura Magni), copertine, poesie. 
Ha progettato giochi, libri-gioco e pop-up. Ha vinto tre volte il premio Andersen. È stata ospite d’onore alla XXXIII Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia di Sàrmede.